Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Akim, Kiwi, Kush… due o tre cose che so di loro. Per una geografia storica del fumetto italiano: il rapporto con l’Africa, dal dopoguerra a oggi, conferenza di Alessandra Lazzari, Istituto di Scienze del patrimonio culturale, Consiglio Nazionale per le Ricerche (CNR) (#IICMONTREALWEBINARSERIES)

Data:

24/03/2021


Akim, Kiwi, Kush… due o tre cose che so di loro. Per una geografia storica del fumetto italiano: il rapporto con l’Africa, dal dopoguerra a oggi, conferenza di Alessandra Lazzari, Istituto di Scienze del patrimonio culturale, Consiglio Nazionale per le Ricerche (CNR) (#IICMONTREALWEBINARSERIES)

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal è lieto di presentare, nell’ambito della serie di webinar dedicata al tema “Per una geografia storica del fumetto italiano: il rapporto con l’Africa (1908-1945)”, la conferenza di Alessandra Lazzari (Istituto di scienze del patrimonio culturale, Consiglio Nazionale per le Ricerche, CNR), intitolata “Akim, Kiwi, Kush… due o tre cose che so di loro”.

Mercoledì, 24 marzo 2021, 16:00 EST (21:00, Roma)

Registrazione obbligatoria

Alessandra Lazzari presenta come il modello della narrazione si evolve e con essa la percezione dell’“altro”: una forte influenza del cinema e del fumetto americano, ma anche a poco a poco un nuovo sguardo sull’Africa diciamo letterario, cresciuto con la letteratura anglosassone. Al centro del racconto a fumetti d’avventura è l’uomo fuori dei ranghi, il fuori schema che quindi stringe un patto completamente diverso con l’altro. Ed infine una visione più attenta alla realtà a cui tutti noi partecipiamo.

Alessandra Lazzari, archeologa del Vicino Oriente Antico con esperienza sul campo in Turchia, Siria, Giordania, Oman, Iran, Turkmenistan. Si occupa di informatizzazione di dati archeologici e creazione di banche dati; gestione degli archivi dello scavo di Shahr-i Sokhta; progetti di integrazione di tecniche avanzate di rilevamento, GIS e modelli numerici per la conoscenza dei siti archeologici. Da svariati anni, sviluppa un progetto personale sulla percezione dell’esotico nel fumetto italiano.

Informazioni

Data: Mer 24 Mar 2021

Orario: Alle 16:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Montréal

Ingresso : Libero


1536