Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Diversi da prima: la vita dopo e oltre la pandemia: dialogo con Alessandra Graziottin, Valentina Calzavara, Daniele Ferrazza e Massimo Cerulo (#IICMONTREALWEBINARSERIES)

Data:

09/02/2021


Diversi da prima: la vita dopo e oltre la pandemia: dialogo con Alessandra Graziottin, Valentina Calzavara, Daniele Ferrazza e Massimo Cerulo (#IICMONTREALWEBINARSERIES)

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal è lieto di presentare il libro di Valentina Calzavara e Daniele Ferrazza, Diversi da prima, pubblicato nel 2020 da Helvetia Editrice nella collana “Nuovi Territori, Saggi”. Diversi da prima è una raccolta significativa di riflessioni e conversazioni sul futuro oltre la pandemia con Paolo Cognetti, Silvio Garattini, Marco Bentivogli, Pippo Baudo, mons. Vincenzo Paglia, Sara Simeoni, Silvia Costa, Alessandra Graziottin, Roberto Ferrucci.

Alla presentazione intervengono gli autori e giornalisti Valentina Calzavara e Daniele Ferrazza, la Prof.ssa Alessandra Graziottin, ginecologa, oncologa e psicoterapeuta in sessuologia, il Prof. Massimo Cerulo, sociologo, e Francesco D’Arelli, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Montréal.

Martedì, 9 febbraio 2021, 15:00 EST (21:00, Roma)

Registrazione obbligatoria 

Il tempo pandemico di questi mesi obbliga tutti a un’interruzione del tempo ordinario, del tempo di prima. È un tempo che diviene spazio d’altro e anche occasione, come scrive Dacia Maraini nel suo “Elogio alla lentezza”, incipit di Diversi da prima: “di calma, di riflessione su quello che veramente conta nella vita, un momento di resa alla lentezza, alla meditazione (…). Cristo sta scacciando i mercanti dal tempio. Forse non ci eravamo accorti che il consumo era diventato il valore fondante delle nostre giornate, dei nostri pensieri. Questa malattia ci sta facendo capire che c’è ben altro oltre il possesso di nuovi oggetti prestigiosi e non vale la pena di ammazzarci per la supremazia, per il potere, per vincere tutte le sfide e le competizioni”.

Alessandra Graziottin è ginecologa, oncologa e psicoterapeuta in sessuologia. Direttrice del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica dell’H San Raffaele Resnati di Milano, è anche Presidente della Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, che mira a sviluppare la cultura del dolore in Italia, a livello scientifico, clinico e divulgativo, con particolare riguardo all’universo femminile. Nel giugno 2004 è stata nominata, fra altro, anche Membro Onorario della Society of Obstetricians and Gynecologists of Canada (SOGC). Si occupa di salute della donna a livello clinico, didattico e formativo.

Valentina Calzavara, nata a Padova nel 1987, giornalista, scrive per i quotidiani del Gruppo GEDI in particolare La Tribuna di Treviso. Per il settimanale Grazia (Mondadori) ha documentato la condizione femminile in Nicaragua. Ha realizzato reportage sulla ricostruzione post-terremoto ad Amatrice, le rotte migratorie nei Balcani e al Brennero. Per “Gli Occhi della Guerra-Inside Over” ha raccontato le proteste civili in Centro America e gli sbarchi fantasma a Lampedusa. Per tg “Canale Italia” ha seguito la cronaca nera italiana e l’attualità. Suoi servizi sono stati pubblicati su La Repubblica, La Stampa, Il Giornale.

Massimo Cerulo è Professore associato di Sociologia al Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia, dove insegna Sociologia delle Emozioni e Sociologia della Cultura. È anche “Chercheur associé” di Sociologia al CERLIS Laboratory dell’Université Paris V Descartes, Paris Sorbonne.

Daniele Ferrazza, nato ad Asolo (Tv) nel 1968, giornalista, è capocronista alla Nuova Venezia. Ha collaborato con Affari & Finanza, inserto di La Repubblica, e Il Venerdì. Scrive di politica e di economia regionale, si è occupato di inchieste sulla casta politica, il sistema delle infrastrutture, l’assetto del territorio, le questioni urbanistiche, l’industria del prosecco. Da suoi reportage sulle principali arterie delle Venezie è nato il libro Statale undici: le strade che hanno fatto il Nordest (Marsilio, Post Editori, 2014).

Informazioni

Data: Mar 9 Feb 2021

Orario: Alle 15:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Montréal

Ingresso : Libero


1520