Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Associazione di Scrittori/Scrittrici Italo-Canadesi: la storia, le attività e il Premio di Poesia “Venera Fazio” (IIC MONTREAL WEBINAR SERIES)

Data:

30/06/2020


Associazione di Scrittori/Scrittrici Italo-Canadesi: la storia, le attività e il Premio di Poesia  “Venera Fazio” (IIC MONTREAL WEBINAR SERIES)

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e l’Associazione di Scrittori/Scrittrici Italo-Canadesi (AICW) sono lieti di inaugurare e presentare una serie di webinar dedicata all’opera della scrittura, un’esperienza animata da autori italocanadesi, traduttori, registi, giornalisti, editori, bloggers…

Il primo webinar della serie si diffonde sulla storia e sull’attività dell’Associazione di Scrittori/Scrittrici Italo-Canadesi (AICW) e sul premio di poesia dedicato alla scrittrice e poetessa Venera Fazio, venuta a mancare il 21 dicembre 2017.

Martedì, 30 giugno 2020, 5:00 pm EST

Registrazione obbligatoria

Il Prof. Emerito Joseph Pivato (Athabasca University) delinearà la ricca storia dell’AICW, mentre Delia De Santis, Vicepresidente dell’AICW, ne traccerà le attività più specifiche e di maggior rilevanza, fra cui anche il “Venera Fazio Poetry Prize”. Come ha scritto recentemente Delia De Santis, “There were three things Venera was totally dedicated to, and they were her family, the AICW and her writing. But I know that quite often, the AICW got much more attention than her own creative work. She published one book of poetry, and I am sure if she had lived to a good long age, she would have had many more poems to share with the world” (AICW Newsletter, 93, June-Summer 2020, p. 5). Alla sua memoria è dedicato il premio, che nell’edizione del 2020 vede vincitrici le tre poetesse Lynn Tait, Carole Giangrande e Anna Villapiana, rispettivamente prima, seconda e terza classificata. Al webinar partecipano le tre poetesse vincitrici, introdotte a loro volta da Delia De Santis e dalla scrittrice Caterina Edwards, e intervengono Anna Foschi Ciampolini, componente dell’Editorial Board dell’AICW Newsletter, e Francesco D’Arelli, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Montréal.

Delia De Santis è l'autrice della collezione Fast Forward and Other Stories. Curatrice di diverse antologie e riviste letterarie. Membro di vecchia data dell'Associazione degli scrittori italo-canadesi, Delia è attualmente vicepresidente.

Anna Foschi Ciampolini è una scrittrice, giornalista e traduttrice di racconti. Anna è co-fondatrice e due volte presidente dell'Associazione degli scrittori italo-canadesi. Attualmente è nel comitato di redazione e nel comitato newsletter dell'associazione.

Joseph Pivato è professore emerito di studi letterari all'Università Athabasca dove ha tenuto corsi di letteratura comparata che includevano autori italo-canadesi. Il suo M.A. e Ph.D. sono in letteratura comparata. È nato in Italia. Nel 1985 ha curato Contrasts: Comparative Essays on Italian-Canadian Writing, la prima analisi critica di questa letteratura emergente. Ha pubblicato Echo: Essays on Other Literature (1994) The Anthology of Italian-Canadian Writing (1998) e libri su George Elliott Clarke, Sheila Watson, Mary di Michele, Caterina Edwards, F.G. Paci, Pier Giorgio Di Cicco ed altri autori. Presidente fondatore dell'Associazione degli scrittori italo-canadesi, 1986

Caterina Edwards ha pubblicato sei libri, ognuno di un genere diverso. Il suo lavoro di saggistica creativa Finding Rosa: A Mother With Alzheimer’s/ a Daughter in Search of the Past ha ottenuto due importanti riconoscimenti, raccogliendo molta attenzione con recensioni entusiastiche. L’edizione italiana sarà pubblicata ad ottobre. The Sicilian Wife, è stata nominata come miglior libro dell'anno nel 2015 dal The National Post, che lo ha descritto come "una risposta femminista al padrino". La traduzione francese è uscita lo scorso autunno. Nel 2016, Caterina è stata introdotta nella Hall of Fame culturale della città di Edmonton.

Lynn Tait è una pluripremiata poeta/fotografa residente a Sarnia, nell'Ontario, in Canada. Le sue poesie sono apparse su Windsor Review, RE: al, Quills Canadian Poetry Magazine, Feathertales, The Tower Society, Contemporary Verse II, Vallum, Freefall Literary Magazine, Literary Review of Canada e in oltre 100 antologie canadesi e americane, nonché ha pubblicato Breaking Away, è coautrice di un libro EnCompass I e sta lavorando a due manoscritti di poesie integrali. Le sue foto e l'arte digitale sono apparse su numerose copertine di libri, tra cui Discovering Voice: Italian-Canadian Women’s Writing. È membro della League of Canadian Poets e della Ontario Poetry Society.

La poesia di Carole Giangrande è apparsa in The New Quarterly, Grain, Prairie Fire, Spiritus, Queens Quarterly, Braided Way e in People, Places, Passages: An Anthology of Canadian Writing (Longbridge, 2018). È autrice di dieci libri per adulti e di un libro per bambini, Do I Have To Go To Sleep? (2020). Il suo romanzo All That Is Solid Melts Into Air ha vinto la medaglia d'oro della casa editrice indipendente 2018 per la letteratura letteraria. Il suo romanzo più recente, The Tender Birds, è stato insignito del Silver IPPY 2019 nella stessa categoria.

Anna Ciardullo Villapiana è nata a Cosenza, in Italia, nel 1973. Si è laureata nel 2000 all'Università della Calabria presso la Facoltà di Lettere e Filosofia Moderna. Nel 2003 si trasferisce in Canada dove inizia la sua carriera come traduttrice e insegnante di lingua italiana. Nel 2007 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, Percorsi Interiori/Inner Paths (Pandora Press). E più tardi, nel 2015 Frammenti di Luce / Fragments of Light (Pandora Press). Nel 2018 pubblica il suo terzo volume di prosa e poesia Al di là del mare / Beyond the Sea (I rumori dell’anima Edition). Alcune poesie di Anna Ciardullo Villapiana sono state pubblicate in diverse riviste e antologie in Canada, Italia e Stati Uniti.

Informazioni

Data: Mar 30 Giu 2020

Orario: Alle 17:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Montréal

In collaborazione con : Associazione di Scrittori/Scrittrici Italo-Canades

Ingresso : Libero


1430