Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

«Il Genio Vagante» - Carlotta Colarieti: "L’editoria indipendente italiana e il caso di effe - Periodico di Altre Narrativita."

Data:

12/04/2018


«Il Genio Vagante» - Carlotta Colarieti:

La serie d’incontri, intitolata «Il Genio vagante: Italiani di arte, lettere, scienze... nel mondo», è uno spazio di confronto e di dialogo culturale che l’Istituto Italiano di Cultura ha concepito esclusivamente per i giovani italiani nel mondo. Italiani che, al di là di ogni orientamento, sono portatori di saperi accumulati in Italia e che nel diffonderli seguono, anche a loro insaputa, una disposizione o una vocazione di antica origine: lo scambio generoso di cultura, confortato da un vivo senso di umana comprensione.

12 Aprile, 18:00 - Entrata libera
Istituto Italiano di Cultura di Montréal
1200, Ave. du Dr Penfield
Conferenza in lingua italiana

effe – Periodico di Altre Narratività è un’antologia periodica di racconti inediti illustrati che coinvolge, a ogni uscita, scrittori noti accanto ad autori emergenti o alla prima pubblicazione. Il progetto è stato ideato nel 2012 per sondare gli umori della scena letteraria, divenendo una vetrina per gli esordienti e uno spazio di sperimentazione per gli scrittori già noti, grazie a un attento lavoro di scouting portato avanti dalla redazione di Flanerí in collaborazione con lo studio editoriale 42Linee, che si occupa anche della cura redazionale del volume. La rivista, la cui redazione è composta da giovani professionisti del mondo dell'editoria, non è però solo un buon trampolino di lancio per gli esordienti o una zona franca per gli autori noti, ma anche uno strumento per gli addetti ai lavori e un bacino inedito per i lettori, i quali hanno la possibilità di scoprire e leggere nuovi nomi, al di là dei circuiti editoriali tradizionali.

effe è un progetto itinerante: ogni numero viene presentato in giro per l’Italia, (nelle più di quaranta librerie indipendenti che supportano la rivista) assieme agli autori. Un’operazione che ha uno scopo ben preciso: promuovere anche territorialmente tutti gli scrittori (con maggiore attenzione nei confronti degli esordienti), condividendo le storie e creando discussioni intorno alla narrativa breve. Sulle pagine di effe sono passati, prima di esordire, autori come Luciano Funetta (Tunué), Elisa Casseri (Elliot), Gianni Agostinelli (Del Vecchio), Marzia Grillo (Elliot), Athos Zontini (Bompiani) e Alessandra Minervini (LiberAria), e scrittori già affermati del calibro di Matteo Nucci, Paolo Zardi, Demetrio Paolin, Vins Gallico, Carla Vasio, Luca Ricci e Paolo Cognetti. Ogni racconto di effe è letto e illustrato da giovani creativi italiani di fama internazionale come Lucamaleonte, Andreco, Darkam, Paolo Cattaneo e Alina Vergnano. A partire dall’esperienza di effe – Periodico di Altre Narratività, durante l’incontro si parlerà dello stato di salute dell’editoria italiana, di progetti editoriali indipendenti, dell’importanza dello scouting e del futuro delle pubblicazioni cartacee.

Carlotta Colarieti è nata a Roma, dove vive e lavora. È redattrice editoriale e editor dello studio editoriale 42Linee e curatrice dell’antologia periodica effe – Periodico di Altre Narratività. Attualmente si trova a New York, dove sta svolgendo una work experience nel campo dei diritti editoriali presso la casa editrice indipendente Seven Stories Press e l’agenzia Am-book.

Informazioni

Data: Gio 12 Apr 2018

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Montréal

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Montréal 1200, Ave

1059